Ritiro sociale: come far uscire i ragazzi dalla propria camera?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Ritiro sociale: come far uscire i ragazzi dalla propria camera?” è stato il webinar, che ha coinvolto oltre 140 partecipanti, organizzato dal progetto Movi-Menti in Valle d’Aosta in collaborazione con Hikikomori Italia Genitori ONLUS, il 14 dicembre 2020.

Rivolto ad operatori del sociale (psicologi, assistenti sociali, educatori, insegnanti, allenatori sportivi, medici) l’incontro ha approfondito il tema del ritiro sociale, attraverso il fenomeno Hikikomori e i legami con la dispersione scolastica.

I partecipanti, provenienti da tutta Italia, nelle 3 ore del 14 dicembre 2020 hanno potuto così approfondire le ultime ricerche sul tema e le dinamiche che ancor oggi sono al centro di questo fenomeno che spesso genera abbandono scolastico.

L’iniziativa è stata organizzata dalla Cooperativa Sociale Noi E gli Altri (capofila del progetto) e da EnAIP Vallée d’Aoste.

Il progetto MOVI-MENTI è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org

Cos'è #VociDiCittadella

È un palinsesto di contenuti digitali: interviste, corsi, conferenze, performance artistiche, concerti, idee musicali, letture, notizie.

Post recenti

Seguici su Facebook

Unisciti ora alla 
#COMMUNITY!

#COMMUNITY

Entra nella #community di Cittadella, riceverai regolarmente news, iniziative, eventi, approfondimenti e contenuti esclusivi!

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente