In residenza a casa di…

Uno dei nuovi dispositivi del Teatro della Cittadella dei Giovani di Aosta è il programma di residenze: uno spazio ed un tempo dedicato alla ricerca ed alla produzione dello spettacolo dal vivo.

Il programma era iniziato in gennaio 2020 e finora sono stati tre i progetti ospitati nel nostro programma di residenze: Darragh McLoughlin, artista irlandese trapiantato a Berlino, Erika De Crescenzo, coreografa torinese, e i valdostani Frame Division.

Nelle prime puntate abbiamo incontrato questi artisti per sapere a che punto è il progetto con il quale sono stati ospiti in Cittadella, sono state occasioni di rivedersi e di scambiare, e di avere un’immagine di com’è vissuta la pandemia in diverse città e Peesi europei.

Nelle prossime puntate incontreremo altri operatori e lavoratori culturali che, come Cittadella, hanno attivato progetti e programmi di residenza nelle loro città. Come sono nati i loro programmi di residenza? Come stanno vivendo questo momento? quale impatto ha sul loro progetto e si cittadini che lo frequentano, questa mancanza di mobilità? Quali strategie di ri-programmazione hanno messo in campo?

1° intervista – Darragh McLoughlin, ospite nel mese di febbraio con i progetti “Stickman” e “The exhibition project”

2° intervista – Erika Di Crescenzo, ospite nel mese di gennaio con con “E20 in progress”

3° intervista – Alexine Dayné e Paola Zaramella / Framedivision, ospiti nel mese di marzo

4° intervista – Christina Towle, coreografa franco-americana, artista associata per la programmazione presso il Centro culturale Regard Du Cygne a Parigi

5° intervista – Laura Valli, attrice, regista, direttrice artistica, per 5 anni presidente del network di residenze Etre in Lombardia

6° intervista – Carlotta Scioldo, ricercatrice e policy manager torinese

7° intervista – Fabio Biondi, regista, educatore, autore per la televisione e il teatro, direttore artistico de L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino

8° intervista – Giulia Guerra, direttrice del centro di produzione e residenza teatrale La Corte Ospitale

9° intervista – Elena Carmona, coordinatrice artistica del centro di creazione per la danza e le arti performative Graner di Barcellona

10° intervista – Angela Fumarola, co-direttrice artistica di Armunia / Festival Inequilibrio

11° intervista – Gerarda Ventura, direttrice artistica di Anghiari Dance Hub

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram