I muri parlano | PALINODIE

Un lavoro di voce e parola, attraverso 8 monologhi inediti, da ascoltare.

Le protagoniste dei nostri spettacoli si raccontano da casa. Non perché siano a casa in ottemperanza ai decreti sul COVID-19. Loro sono personaggi: per natura vivono negli spazi stabiliti dalle didascalie del testo teatrale. Un salotto e un bagno, in questo caso. Conoscono molto bene i confini dello spazio domestico e sono anche piuttosto allenate alla pratica dell’evasione. Così abbiamo deciso di incontrarle di nuovo, di ascoltare come stanno e cosa hanno da dire sul tempo che rallenta. Se stanno ascoltando il silenzio, cucinando, se si allenano. Se hanno delle paure: forse di perdere qualcuno, di non avere più un lavoro. Se invece sono felici di perdersi. Eccole qui.

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram